Allarme ambientale: domate le fiamme resta la preoccupazione

Allarme ambientale, ecco cosa è successo

E’ stata l’apertura dei Tg di questa mattina e ha suscitato impressione il rogo di Corteleona e Genzone in provincia di Pavia. E’ alta l’allerta ambientale per i fumi provocati dal rogo e che in linea teorica potrebbero, in base alla direzione del vento, dirigersi anche verso il  Vercellese. Per fortuna l’area e abbastanza lontana. Comunque al  momento Arpa Piemonte non ha disposto monitoraggi. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 19 di mercoledì 3 gennaio ed è stato spento solo nella mattinata di oggi, giovedì 4 gennaio.

Impegnati nell’opera una trentina di vigili del fuoco dei comandi di Pavia e Milano più altri con una decina di mezzi. Non è intervenuto personale da Vercelli perché la zona è fuori del loro raggio di intervento, ad esempio furono coinvolti nell’analogo incendio di qualche mese fa a Mortara

L’incendio ha divorato un mega capannone industriale abbandonato da tempo, ben duemila metri quadrati… dentro ci sarebbe stato di tutto da gomme a plastiche, per cui la produzione di diossine dalla combustione è più che probabile, tanto che la Prefettura di Pavia ha avvertito: «La popolazione è invitata a rivolgersi ai presidi sanitari per eventuali infiammazioni delle prime vie respiratorie». Durante le fasi dell’incendio il locale Comune aveva avvisato i cittadini di restare in casa con le finestre chiuse.

Leggi anche:  Vaccini arriva doppia multa