Don Giussani: venerdì 16 il ricordo del fondatore di Comunione e liberazione.

Don Giussani: la tradizione si rinnova

A otto anni dalla scomparsa di monsignor Luigi Giussani, la Diocesi di Novara si prepara a ricordare il fondatore di Comunione e Liberazione. Si tratta ormai di una vera e propria tradizione che si rinnova per tutte le comunità di CL in tutto il mondo ogni mese di febbraio. Quest’anno la celebrazione dedicata alle comunità cielline di tutta la Diocesi di Novara si svolgerà nella chiesa parrocchiale di Arona. L’appuntamento è per venerdì 16 febbraio alle 20.45. A presiederla sarà il Vescovo  Franco Giulio Brambilla. La celebrazione sarà improntata a una particolare intenzione di preghiera, quella scelta per il 2018: “Nell’anno del Sinodo dei giovani chiediamo al Signore di vivere l’intensità di passione educativa per le nuove generazioni che sempre ha animato il pensiero e l’opera di don Giussani”.