Gattino salvato a Galliate il 4 novembre.

Gattino salvato grazie a un intervento tempestivo

E’ stato salvato da un tetto di una casa disabitata il piccolo Fire, un gattino nero, ormai privo di forza, che da ore era immobile e miagolava. Avrebbe rischiato di cadere da un momento all’altro da un’altezza di sette metri se una giovane non se ne fosse accorta.

Una telefonata lo ha salvato

Intorno alle 12.30 di sabato 4 novembre Alan e Francesca, insospettiti dai miagolii, hanno prontamente chiamato il parco Gatti. Subito è scattato l’allarme  e i vigili del fuoco sono intervenuti e hanno recuperato il piccolo Fire.

Lieto fine grazie ai veterinari

Il dottor Alessandro Marchini con Chiara Galli hanno subito preso il gattino, lo hanno scaldato con una flebo tiepida e lo hanno ripulito da tutte le larve di mosca che lo ricoprivano. Lo hanno poi messo in una gabbia con una lampada riscaldante. Alla sera del salvataggio il piccolo mangiava già dalle mani di Chiara.

Leggi anche:  Gatto colpito più volte da un fucile si cerca responsabile