I pompieri stanno ancora combattendo contro l’incendio boschivo scoppiato ieri sera.

Incendio boschivo ancora in corso.

Diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib stanno ancora combattendo contro l’incendio boschivo che è scoppiato nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 2 novembre. Le fiamme stanno interessando i boschi di Santa Cristina, nella zona di cascina Lirone, al confine con Arbora. La siccità sta contribuendo molto ad alimentare il fuoco.

Tutta la notte al lavoro per domare le fiamme.

I vigili del fuoco e i volontari Aib sono ininterrottamente da ieri sera sul posto, per circoscrivere l’incendio. Il loro intervento ha dapprima scongiurato il pericolo che il fuoco interessasse le abitazioni della zona. Ora i pompieri e i volontari Aib stanno cercando di tenere sotto controllo i diversi focolai che stanno aggredendo i boschi.

I boschi e le campagne a rischio.

L’elevata diffusione di incendi in Piemonte e in Lombardia è dovuta anche alla scarsa manutenzione e pulizia dei boschi. La presenza di foglie secche e di sterpaglie a terra costituisce un ottimo carburante per il fuoco, che si propaga molto velocemente. In diversi casi, tra l’altro, gli incendi segnalati sono di natura dolosa: sono stati infatti trovati diversi inneschi dagli inquirenti, che stanno indagando.