Sport Scuola, una manifestazione giunta ormai alla 35ª edizione.

Sport Scuola, appuntamento in aula magna

La consegna del premio sport scuola, giunto alla 35ª edizione, si terrà sabato prossimo 2 dicembre alle 17 nell’aula magna del comune di Arona. La manifestazione, nata nel 1983 da un’idea di Giuseppe Galli, è organizzata dalla Sezione aronese dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport. Con la collaborazione dell’ufficio Educazione motoria fisica e sportiva di Novara, del Comitato provinciale del Coni. Inoltre dalla sezione di Novara dell’associazione Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia. Oltre che dall’associazione Medaglie d’oro al Valore Atletico. Infine con il patrocinio oltre che del Comune di Arona , anche della Regione Piemonte.

A chi è rivolto il premio

Il premio è rivolto agli studenti e studentesse delle scuole e istituti di primo e secondo grado (inferiori e superiori) della Provincia di Novara.  «Il premio – fanno sapere i Veterani dello sport aronesi – è nato nell’intento di incentivare lo sport. Inteso quale mezzo formativo della coscienza e personalità umana, congiuntamente alla cultura. Viene quindi assegnato in relazione ai risultati sportivi conseguiti ed al profitto scolastico dei vari concorrenti. E’ la manifestazione più importante della sezione aronese dell’Unvs. Quest’anno saranno premiati otto studenti: quattro per le scuole di primo grado (medie inferiori) e quattro per le scuole di secondo grado (medie superiori) che ,come indicato nello spirito del premio, si sono distinti sia per i risultati sportivi che per i risultati scolastici nell’anno scolastico 2016-2017».

Leggi anche:  Ahmadreza Djalali confessa: "Sono un spia"

Qualità alta

I ragazzi sono stati regolarmente selezionati da un’apposita giuria, composta dai rappresentanti dei vari Enti promotori della manifestazione. «Anche quest’anno la qualità dei ragazzi premiati è veramente molto alta» assicurano dall’Unvs.