Raccolta differenziata: i dati su Novara

Novara nel 2017 ha confermato livelli di eccellenza con la percentuale di raccolta differenziata, attestandosi un 72,36 %. Lo scorso anno le tonnellate di indifferenziato portate in discarica sono state 12.048.680 e nel 2016 erano state 12.425.340. Novara ha da tempo superato gli obiettivi fissati dalla Regione Piemonte ovvero di portare entro il 2020 la regione in linea con le prescrizioni europee: ridurre la produzione a 455 kg per abitante, dei quali non più di 159 kg indifferenziati. A Novara nel 2017 la produzione procapite di rifiuti è stata di 417,07 kg per abitante, dei quali 115,29 kg per abitante di rifiuti indifferenziati.

Raccolta differenziata: il problema dei rifiuti abbandonati

«Siamo orgogliosi e soddisfatti di questi risultati – sottolineano il sindaco Alessandro Canelli e il presidente di Assa Giuseppe Antonio Policaro – determinati dalla fattiva collaborazione di tutti i Novaresi. Quel che continua però ancora a preoccupare molto è il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti: l’inciviltà rimane diffusa nonostante gli sforzi messi in atto. Nel 2017 sono aumentati del 48 % gli interventi di Assa per la rimozione di ingombranti e rifiuti abbandonati». Inoltre il responsabile tecnico di Assa Vincenzo Altieri rimarca che il mantenimento del decoro urbano è una responsabilità collettiva. Per ridurre il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, in particolare di quelli ingombranti, è indispensabile la collaborazione di tutti.