Alessandro Barbaglia torna a Borgomanero per l’Anffas.

Alessandro Barbaglia torna a Borgomanero

L’autore borgomanerese Alessandro Barbaglia tornerà in città per presentare e leggere il suo ultimo romanzo, dopo averlo annunciato in anteprima proprio alla città di Borgomanero in un’anteprima del festival della Dignità umana in villa Marazza nel mese di aprile. «L’atlante dell’invisibile» sarà presentato in una data esclusiva: il 22 giugno infatti, nella sede Anffas di via Corince 19-21, a partire dalle 21 Barbaglia leggerà alcuni brani tratti dalla sua opera. L’atlante dell’invisibile arriva dopo il successo de «La locanda dell’ultima solitudine», e il ricavato della vendita delle copie andrà devoluto ad Anffas.

La data è inserita nel festival “Borgate dal vivo”

La data è inserita anche nel calendario del festival internazionale «Borgate dal vivo» 2018, di cui Barbaglia è anche presidente onorario per questa edizione. Nella rete costruita da Borgate dal vivo ci sono Piemonte dal vivo, Occit’amo, Todays, Scenario Montagna, Babelica, Assemblea Teatro, Una Torre di Libri, Six ways festival, Sentieri & Pensieri, Balla coi cinghiali, LetterAria, Groscavallo Mountain Festival, Cervino CineMountain, Ossola Guitar festival, Due parole in riva al mare, Gli aperitivi letterari, Premio InediTo, Isoipse, Autori Riuniti, Paesi Aperti, Un Arcobaleno di Libri.