Anna Russo si è spenta nella notte tra martedì e mercoledì. “Instancabile, precisa e puntuale” la ricordano così i colleghi.

Anna Russo, penalista scomparsa

«Una collega molto preparata, volitiva, determinata, dal carattere forte, ma sempre con il sorriso, gentile e disponibile». Barbara Grazioli ricorda così l’avvocato Anna Russo, 40 anni (ne avrebbe compiuti 41 a maggio), di Galliate, penalista del tribunale di Novara, sua collega per tre anni, spentasi nella notte tra martedì e mercoledì. “Tutti i colleghi la ricordano per il suo sorriso, immancabile, a tutte le ore, dal mattino presto alla sera tardi – continua – Era instancabile, precisa, puntuale”.

Ulteriori dettagli sul numero di Novara Oggi in edicola.