Arona Olga e Gustavo una lunga storia d’amore a tavola. I protagonisti del ristorante Antico Ristoro si raccontano.

Arona Olga e Gustavo

E’ una storia che viene raccontata con gli occhi e con le mani, prima ancora che con le parole, quella di Olga e Gustavo. Gli occhi sono quelli di un uomo e una donna che, dopo una vita insieme, si scambiano sguardi di affetto, complicità e gratitudine. Le mani
quelle instancabili e laboriose che hanno permesso loro di affermarsi negli ultimi decenni come ristoratori eccellenti, capaci e accoglienti, scrivendo una preziosa, e saporita, pagina della storia gastronomica e culturale aronese.

Ecco perché non stupisce che domenica 13 per la grande festa di chiusura del ristorante Ristoro Antico in via Bottelli, da loro gestito per ben 23 anni, sia accorsa una vera folla di clienti e amici affezionati.
Una festa che è stato anche un passaggio di testimone.

La storia di Olga e Gustavo con la loro intervista sul Giornale di Arona in edicola.