Borgomanero addio, dopo “appena” 35 anni, ai passaggi a livello in città. La decisione è stata presa durante l’ultimo consiglio comunale.

Borgomanero addio ai passaggi a livello

Dopo diversi decenni di attesa e discussioni, la città di Borgomanero è sul punto di realizzare delle infrastrutture che sono destinate a cambiarne il volto e la viabilità. Nel corso del Consiglio comunale di lunedì 27 novembre infatti è stata approvata una convenzione con la rete ferroviaria italiana. Questa mira alla soppressione dei passaggi a livello delle linee ferroviarie Santhià – Arona e Vignale – Domodossola.

Opere sostitutive

Verranno inoltre realizzate “opere sostitutive. Ovvero due sottopassi per le auto. Dell’idea di costruire dei sottopassi per eliminare il problema del traffico e delle lunghe attese che si verifica sempre quando le sbarre sono abbassate, in città si discute da almeno 35 anni.

Il servizio su BorgomaneroWeek in edicola.