Presentato il programma per il 25 Aprile a Borgomanero.

Ecco il programma per il 25 Aprile

I Comuni di Maggiora, Borgomanero e Cureggio anche quest’anno si uniranno per le celebrazioni del 25 Aprile in città. Si inizia il 24 aprile alle 10 del mattino: il ritrovo alle 10 al cippo del Bergallo a Cureggio dove saranno omaggiati i caduti con la partecipazione della scuola primaria. Alle 10.45 il corteo si sposterà a Maggiora, dove in piazza Caduti l’Ana di Maggiora e i bimbi della scuola primaria continueranno le celebrazioni. Alle 21 nella sala polivalente di Cureggio interverrà il direttore dell’istituto storico della Resistenza di Novara Giovanni Cerutti. Alla serata interverrà anche il presidente dell’istituto, Paolo Cattaneo. La serata verterà sul tema del contributo dei militari italiani alla lotta di Liberazione.

La giornata del 25 Aprile

Alle 9 del mattino si torna al Cippo del Bergallo. Qui dopo un omaggio musicale ai caduti verrà presentata l’identità del partigiano “Amore”. Alle 9.45 il ritrovo si sposterà a palazzo Tornielli a Borgomanero. Alle 10 si celebrerà la messa nella Collegiata di San Bartolomeo, per ritrovarsi poi alle 10.45 nella piazza Martiri della Libertà. Accompagnato dalle note della banda musicale “La cavagliese”, il corteo da qui partirà per il parco della Resistenza. Al monumento nell’area verde della città il finale della celebrazione. Dopo la deposizione della corona al monumento e l’omaggio ai caduti, interverranno gli alunni dell’istituto secondario di primo grado “Piero Gobetti” e di quelli della direzione didattica di Borgomanero, dopo il saluto dei sindaci e delle autorità. Chiuderà la manifestazione l’intervento di Matilde Zanni, presidente dell’associazione 21 Marzo di Verbania.