Con un’ordinanza il Comune di Borgomanero ha disposto un obbligo taglio rami sporgenti.

Il Comune ha disposto un obbligo taglio rami sporgenti

Al rientro dalle festività, per i proprietari di giardini che affacciano sulle strade, è stata disposta un’ordinanza con la quale devono tagliare i rami sporgenti. Il testo, firmato dal comandante del corpo di polizia locale Ettore Tettoni, infatti intende mantenere la sicurezza stradale della città, eliminando quelli che possono essere degli ostacoli.

L’obbligo a chi si estende?

L’ordinanza riguarda tutti: proprietari, affittuari, possessori, conduttori a qualsiasi titolo dei terreni confinanti con le strade pubbliche. Il provvedimento riguarda anche i terreni di strade vicinali. La determina intende prevenire potenziali pericoli per la circolazione e viabilità. L’ordinanza intende anche conservare la visibilità dell’illuminazione pubblica e della segnaletica stradale cittadina.

Multe e provvedimenti

Le operazioni di pulizia vanno effettuate entro 30 giorni dalla notifica dell’ordinanza in albo pretorio. Sempre che il fatto non costituisca reato, i trasgressori saranno sanzionati ai sensi del codice della strada con sanzione amministrativa e pecuniaria oltre all’applicazione, se previsto, delle sanzioni accessorie del ripristino dello stato dei luoghi.