Si ricordano Mora e Gibin nell’anniversario del loro martirio.

La città ricorda Mora e Gibin

Il Comune di Borgomanero, il Comune di Cressa e l’Anpi organizzano la commemorazione del 73° anniversario del sacrificio di Mora e Gibin. Il sacrificio è avvenuto il 23 febbraio 1943 a Cressa: per l’occasione saranno commemorati tutti i Caduti partigiani. I due partigiani Mora e Gibin, trucidati dai nazifascisti, sono stati insigniti della medaglia d’oro della Resistenza. Il riconoscimento è infatti avvenuto , nell’aprile del 1947. Appartenevano alla Volante Loss.

Gli eventi in programma

Il primo evento sarà venerdì 23 febbraio: alle 20.30 a Borgomanero, in piazza XXV aprile 1. “Ernesto ed Enzo: la nostra Storia, la nostra Resistenza” è il titolo della serata, organizzata dall’Anpi in collaborazione con l’Auser. Domenica 25 febbraio invece, alle 10, ci sarà il tradizionale raduno al circo Arci di Cressa. Da lì partirà il corteo verso il cippo commemorativo, con i canti partigiani eseguiti dal coro Anpi “Pizio Greta” di Fontaneto d’Agogna. La commemorazione ufficiale sarà tenuta da Ezio Montalenti, presidente del comitato regionale Anpi del Piemonte.