Sabato 17 marzo Casalino ricorda l’Unità d’Italia.

L’Unità d’Italia un pomeriggio di approfondimento

con un pomeriggio di approfondimento sull’Unità d’Italia con il professore Sergio Marchi, che tratterà il tema del 70° della Costituzione. “Con la Legge n. 222 del 23 novembre 2012, – precisa il sindaco Sergio Ferrari – relativa alle Norme sull’acquisizione di conoscenze e competenze in materia di «Cittadinanza e Costituzione» e sull’insegnamento dell’inno di Mameli nelle scuole, è stata approvata in maniera definitiva l’istituzione della Giornata nazionale dell’Unità, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera a cadenza annuale”.

Il riconoscimento della Repubblica italiana

“La Repubblica Italiana – continua infatti Ferrari – riconosce il giorno 17 marzo, data della proclamazione in Torino, nell’anno 1861, dell’Unità d’Italia, quale giornata promuovente i valori legati all’identità nazionale”. Il riconoscimento avviene “allo scopo di ricordare e promuovere, nell’ambito di una didattica diffusa, i valori di cittadinanza, fondamento di una positiva convivenza civile”. E anche infine l’unità d’italiaper “riaffermare e di consolidare l’identità nazionale attraverso il ricordo e la memoria civica, abbiamo inteso organizzare un pomeriggio sulla Costituzione”.