Coldiretti Novara spiega come l’etichetta di origine obbligatoria permetterà di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso.

Coldiretti Novara e Vco “Stop agli inganni”

L’etichetta di origine obbligatoria che permette di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso metterà quindi fine all’inganno dei prodotti importati, spacciati per nazionali.

“Andiamo incontro alla richiesta dei consumatori. Questi chiedono venga scritta sull’etichetta in modo chiaro e leggibile l’origine degli alimenti che portano in tavola”. Spiegano Sara Baudo, presidente di Coldiretti Novara Vco e Paolo Dellarole che ha delega regionale al settore risicolo.