Concorso Lions: coinvolti gli alunni delle scuole del territorio

Concorso Lions: di cosa si tratta

Si è appena conclusa un’importante iniziativa targata Lions club: “Un poster per la Pace”. Un concorso internazionale di disegno a cui hanno partecipato gli alunni delle scuole medie e dell’istituto Marcelline di Arona, Dormelletto, Invorio, Meina, Lesa,  Stresa e Baveno. Al concorso si stima che abbiano partecipato più di 4 milioni  di scolari da oltre 100 nazioni. Una commissione seleziona 10 scolari per scuola, il vincitore verrà selezionato tra i partecipanti del Piemonte e della Valle D’Aosta che andrà alla selezione nazionale, europea e mondiale. Il primo assoluto sarà premiato  all’Onu e gli verrà consegnato un premio di $ 5.000. Sin dal 1988 tutti i Lions del mondo incoraggiano i giovani a esprimere i loro sentimenti inerenti la pace in modo creativo. Tema di quest’anno «Il futuro della pace».

Il presidente del Club Arona Stresa

“La partecipazione degli alunni di 8 scuole del nostro territorio ci riempie di soddisfazione”. E’ il commento del presidente del Club Arona Stresa Antonio Benedini. Sabato 3 marzo, a Venaria Reale, in un clima festoso e con la sala affollata da studenti, insegnanti e genitori si sono svolte le premiazioni. I primi classificati di ogni scuola hanno ricevuto il plauso di autorità lionistiche e della cultura oltre a premi ed attestati. Al  Lions Arona –Stresa è stata consegnata una targa come riconoscimento per aver sponsorizzato ben 8 scuole del territorio.

I ringraziamenti

“Ciò è stato possibile grazie al prezioso lavoro del nostro socio Cristian Basalini che si è recato nelle scuole a illustrare il progetto”. Così Benedini, che aggiunge: “Grande merito va dato ai dirigenti scolastici e agli insegnanti che ci hanno sostenuto e aiutato. Chiaramente il nostro plauso va a tutti gli studenti che hanno voluto impegnarsi.  Il nostro club premia i primi 10 di ogni scuola ed esporrà 10 disegni di ogni scuola nelle vetrine dei negozi del centro di Arona grazie alla gentile collaborazione dei negozianti. Verrà allestita anche una mostra nei locali  messi a disposizione dal comune di Stresa e di Baveno».

I primi classificati

Ecco i nomi dei primi classificati nelle scuole della zona: Lorenzo Ambrosini – Giovanni XXIII, Edoardo Fanucci – Marcelline, Giulia Oleggini – E. Montale Dormelletto, Chiara Fernando – Giovanni XXIII  Meina, Fabio Crespi – A. Manzoni Lesa, Luca Saini – Invorio, Anastasia Bastyuk – Rebora Stresa e Giuliana Vasta – Fogazzaro Baveno.
In foto un momento della premiazione a Venaria Reale lo scorso 3 marzo.