Consulta femminile aronese: anche l’organismo cittadino scende in campo per commentare l’ormai famosissimo video in cui Sgarbi insulta la prof.

Consulta femminile il commento

“La Consulta Femminile Aronese si ritiene infatti offesa a nome del Liceo Fermi, di una sua docente, di tutte le donne per le parole, documentate da un video, con cui Vittori Sgarbi, ricevuto ad Arona con tanto onore da parte di molti, si rivolge alla professoressa. Boicottiamo questo personaggio che ha bisogno di usare parole offensive ed arroganti per affermare la sua presunta autorevolezza. Esigiamo rispetto”.