Domodossola dichiara guerra contro chi fa pipì in strada. Già a dicembre era partita la prima sanzione: ora ne sono scattate altre tre.

Domodossola dichiara guerra agli incivili

Non stiamo parlando della pipì di cani. Qui si tratta di essere umani. Il comune di Domodossola sta applicando la tolleranza zero contro chi fa pipì in strada. A dicembre era stata multata una ragazzina (5 mila euro). Nelle scorse settimane i vigili hanno fatto altri 3 verbali.

I tre individui, tutti uomini, sono stati pizzicati dalle telecamere poste in città. Per loro quindi un verbale da 5 mila euro ciascuno.