Fermato dai carabinieri di Borgomanero per un normale controllo cerca di darsi alla fuga abbandonando la droga che aveva con sé. Arrestato.

Fermato dai carabinieri prova a darsela a gambe

Nella giornata di sabato due giugno, i Carabinieri della Tenenza di Borgomanero hanno tratto in arresto un cittadino marocchino, H.H., classe 1967, residente a Domodossola, in quanto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, infatti, dopo essere stato fermato per un controllo mentre era a bordo della propria auto, aveva cercato di sbarazzarsi – lanciandolo dal finestrino verso la vegetazione attigua alla sede stradale – di un sacchetto contenente circa 300 grammi di hashish suddivisa in panetti. Per poi abbandonare l’auto e tentare di fuggire a piedi. I militari, tuttavia, lo raggiungevano dopo un breve inseguimento, bloccandolo e rintracciando lo stupefacente, che veniva così sottoposto a sequestro. L’arrestato veniva quindi associato al carcere di Novara.