Ginnastica Oleggio ancora una volta protagonista nella Coppa Internazionale e Campionato Italiano di Acrosport svoltosi a Cesenatico dal 30 marzo 1 aprile.

La ASD Ginnastica Oleggio

Dopo la prima fase internazionale in Germania, a Mainz, lo scorso ottobre, le atlete si sono di nuovo messe in gioco per contendersi la Coppa Internazionale. La competizione ha visto la presenza di 7 nazioni e 27 società, con quasi 500 atleti, fra cui 22 ginnaste oleggesi. La società si aggiudica importanti riconoscimenti come il titolo di campionesse nazionali di acrosport Fisac, categoria C1 duo, di Marianna Lamagni e Emma Schianta. Terzo posto nazionale per il trio di categoria C1 composto da Teresa Lavazza, Angelica Roman e Vittoria Rossari. Anche al podest, nuova disciplina, brilla il secondo posto internazionale di Todescato Matilde.

Gli altri risultati

Non meno emozionanti sono state le esibizioni delle altre categorie. La B1 ha visto il secondo posto del duo Alexandra Rocca e Nicole Dellavalle e il sesto posto del trio Teresa Fasoli, Gaia Coser e Beatrice Vitale. Terzo posto anche per il trio di B2 composto da Alice Bileti, Matilde Todescato e Erica Bileti, che si sono esibite in una performance eccellente. In categoria C3, a pochi centesimi dal podio, si è classificato quarto il trio Anika Miglio, Giorgia Nicolini e Irene Ariano, seguito, al settimo posto, dalle compagne Vittoria Magretti, Carlotta Tangari e Giada Macchi, al loro debutto come trio. Quinte classificate per la categoria C1 duo le atlete Carlotta Bondoni e Giulia Beria, al loro debutto in una gara internazionale.