Gusmeroli onorevole in un prossimo futuro è l’ipotesi avanzata da qualcuno in questi giorni.

Gusmeroli onorevole, si vedrà

Nei giorni scorsi qualcuno ha ipotizzato un futuro dell’attuale sindaco Gusmeroli alla Camera dei deputati. E’ il diretto interessato a rispondere: “Per quanto riguarda  il futuro, sicuramente il mio impegno politico, ad Arona, non terminerà con la fine del mio mandato da sindaco. In questo momento non ho progetti precisi. Se il mio partito riterrà di propormi per ricoprire una nuova funzione, e questo non dipende da me, affronterò ogni nuova sfida con gli stessi principi e con lo stesso impegno che hanno caratterizzato la mia attività sul territorio di Arona; continuerò in ogni mio impegno a cercare di cambiare il mondo perché sono convinto che si può! Qualsiasi strada mi offrirà il futuro, una certezza è che il mio impegno per Arona e il mio territorio, mai verrà meno”.

Il libro in uscita

Il sindaco nella giornata di venerdì 10 presenterà il suo nuovo libro. E’ lui stesso a parlarne in anteprima: “Ho sempre pensato che con il mio impegno e il mio lavoro potessi contribuire a cambiare il mondo e ho voluto raccontare la mia esperienza nel libro che ho appena pubblicato “cambiare il mondo si può”. Credo che la politica possa veramente realizzare i sogni di chi la guida e quelli dei cittadini basta non smettere mai di crederci. L’aspetto più affascinante della politica è che può cambiare in meglio tante vite…io ci credo veramente!”.

Leggi anche:  Rallentamenti Arona: in via Turati c'è una perdita

Arona come modello esportabile

“Arona con la nostra amministrazione – aggiunge Gusmeroli – è diventata un modello esportabile: abbiamo varato norme agevolative per chi riapre attività chiuse, per chi assume dipendenti, per chi toglie l’eternit dai tetti, per chi migliora l’accessibilità per diversamente abili. Ho applicato le teorie Keynesiane studiate a scuola, quindi tante opere pubbliche quindi tanto lavoro ed occupazione e miglioramento della città. Un modello di amministrazione in cui tanti amministrano tutti, in cui siamo vicini a tutti i bisogni della gente, e la gente è prioritaria su tutto! un modello amministrativo che in tempi di crisi non solo ha cambiato la città ma è riuscita a non lasciare indietro nessuno. Dove però la tecnica contabile, il non sprecare i soldi, l’onesta,  insieme al coraggio e al cuore hanno fatto la differenza. Un modello che ha guardato alla valorizzazione delle ricchezze Turistico-commerciali della città.  Un modello esportabile in altri luoghi, città, regione o Stato”.

Gusmeroli e il suo libro
Gusmeroli e il suo libro