Inaugurazione Hospice ad Arona il prossimo 18 dicembre nell’ex ospedale.

Inaugurazione hospice, un momento tanto atteso

E’ stata fissata la data per l’inaugurazione dell’Hospice della Struttura dipartimentale Cure Palliative dell’ASL No. L’appuntamento è per lunedì 18 dicembre alle 15 presso il Presidio Sanitario Territoriale di Arona, in via San Carlo, 11 . Alla cerimonia saranno presenti: il Vertice di Direzione dell’Asl No, l’Assessore alla Sanità della Regione Piemonte Antonio Saitta e il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli. Attese anche le Autorità, il personale dell’Asl No e il Volontariato che afferisce alla Struttura.

Il presidio sanitario di Arona
Il presidio sanitario di Arona che accoglierà l’hospice

Che cos’è un Hospice

Si tratta di una struttura di ricovero e di assistenza per malati terminali. Un luogo d’accoglienza e ricovero temporaneo  per quei pazienti per i quali non è più possibile svolgere una adeguata assistenza a domicilio. Il malato quindi viene accompagnato nelle ultime fasi della sua vita con un appropriato sostegno medico, psicologico e spirituale.

Un servizio necessario da tempo

Si tratta di un servizio chiesto a gran voce e inizialmente annunciato per l’inizio 2017. Ad Arona dovrebbero essere attivati otto posti destinati ai malati terminali. Un provvedimento quindi necessario da tempo, considerato che non bastano gli otto posti esistenti a Galliate per soddisfare le necessità di tutta la provincia. Ad Arona ci sono già le Cure palliative, e i posti letto integreranno così il servizio ambulatoriale. Un nuovo capitolo nella storia del presidio cittadino che negli ultimi tempi ha vissuto importanti cambiamenti. Era il dicembre del 2012 quando l’ospedale con il Punto di primo soccorso fu chiuso. Al suo posto vide la luce il primo Cap del Piemonte con medici di base e specialisti.

Leggi anche:  Sciopero supermercati: venerdì 22 spesa a rischio