Lago Maggiore: due sommozzatori sono finiti in camera iperbarica a Fara Novarese a causa di incidente durante la risalita.

Lago Maggiore i dettagli

Una risalita da 50 metri di profondità senza decompressione. E’ questo quanto accaduto a due sommozzatori omegnesi domenica. Per loro si è reso necessario il ricorso alla camera iperbarica. Nessuna conseguenza grave per i due che sono stati subito dimessi dalla clinica di Fara Novarese.