Mensa scolastica: era su questo tema che si sarebbe dovuto dibattere mercoledì 11 aprile nella commissione convocata in Comune.

Il caso mensa

A spiegare che nessun consigliere comunale si è presentato in commissione è il Movimento 5 Stelle novarese. Sulla pagina Facebook i pentastellati spiegano. «4.500 pasti serviti ogni giorno. È il cibo che mangiano i nostri bambini. Si parla della qualità e dei valori nutrizionali. Ne fanno parte 7 consiglieri comunali, uno per ogni gruppo consiliare. Unico consigliere presente: Paola Vigotti del Movimento 5 Stelle. Non può essere che un tema del genere non interessi a nessuno? Forse perché non c’è gettone di presenza?».