Novara Natale per gli eventi messi a disposizione 80mila euro dal Comune.

Novara Natale

Sono tre gli avvisi pubblici esplorativi per capire come organizzare  “Natale in città”, il programma di eventi e manifestazioni per animare il Capoluogo dall’8 dicembre al 6 gennaio.  Nella stessa ottica di quanto già sperimentato in occasione dell’edizione 2017 dell’Estate novarese, l’amministrazione ha scelto di ripetere lo stesso format nel quale l’ente ha un ruolo di promozione e coordinamento.

Il commento

“Uniamo alle proposte del Comune, che mette a disposizione circa 80mila euro, quelle di altri soggetti. Questo con l’obiettivo di offrire a cittadini novaresi e ai turisti un ampio ventaglio di opportunità. Questa scelta – commentano il sindaco Alessandro Canelli e gli assessori Franco Caressa e Valentina Graziosi – determinerà in primo luogo un diretto coinvolgimento di varie realtà locali. Questo porrà inoltre le basi per ricadute positive anche dal punto di vista economico. Da parte dell’amministrazione ci sarà l’impegno di rendere fruibili gli spazi pubblici cittadini e abbellire e rendere più gioiose le vie di Novara”.

Leggi anche:  Pulizia neve ecco ordinanza del sindaco

Cosa ci sarà

Ci saranno la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Puccini e la giostra storica in piazza Cavour. E poi mercatini natalizi, negozi aperti fino a mezzanotte per una serata dedicata allo shopping, aperitivi e cene a tema.  Al Broletto si riproporranno le proiezioni artistiche molto apprezzate lo scorso anno e poi attività per i bambini, laboratori e musica.

Come funziona

Le domande dei vari soggetti interessati a partecipare a “Natale in città” dovranno pervenire entro  le 12 del 16 novembre. Le diverse proposte saranno quindi istruite e, se ritenute idonee, saranno sottoposte all’approvazione della giunta prima di procedere con la stesura del calendario degli appuntamenti definitivo.