Nuova ondata di maltempo da giovedì e nel weekend l’Europa torna in Inverno con un’ondata di freddo artico.

Nuova ondata di maltempo

“Giovedì è attesa una nuova perturbazione atlantica, veloce ma piuttosto intensa”. Spiega Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com “Piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco attraverseranno così lo Stivale da Ovest verso Est colpendo in modo particolare Nord e regioni tirreniche. Altre nevicate interesseranno le Alpi mediamente oltre 1000-1500m, a quote anche più basse su Piemonte e Valle d’Aosta”.

E non è finita, perché secondo l’esperto “venerdì avremo ancora qualche acquazzone o temporale in attesa di un probabile nuovo peggioramento nel weekend questa volta accompagnato da un calo delle temperature”

“Una seconda significativa irruzione artico-siberiana potrebbe infatti raggiungere soprattutto gli Stati europei centrali con tracollo termico e neve anche in pianura. Ancora incerte le sorti per l’Italia, che potrebbe venire interessata marginalmente soprattutto nelle regioni settentrionali, con tempo ancora instabile e clima più freddo”.