Ospedale Befana per la gioia dei più piccoli.

Ospedale Befana, una tradizione che si rinnova

Come ogni anno la Befana arriverà all’Ospedale di Borgomanero per portare tanti doni ai bimbi della Pediatria. La simpatica vecchietta, impersonata anche quest’anno da Mario Iaria, presidente onorario del Club 61 Frecce Tricolori di Borgomanero arriverà puntuale il 6 gennaio, distribuendo sorrisi e tanto affetto ai piccolissimi della Pediatria e a tutti i bimbi presenti nel reparto. Ma quest’anno ci sarà una novità: anche la Pro loco di San Maurizio d’Opaglio donerà infatti le calze della befana ai piccoli pazienti.

Un club che realizza i sogni dei più piccoli

Il Club 61 Frecce Tricolori non è nuovo a queste iniziative, ha donato, infatti, negli anni apparecchiature, poltrone letto per le mamme e giochi per alleviare le sofferenze dei piccoli.
Prosegue, inoltre, con l’iniziativa “Un sogno da realizzare”. I bimbi lasciano una lettera con  un loro desiderio che il Club cercherà di concretizzare. La solidarietà però spazia però in diversi ambiti.  “Il nostro impegno è su diversi fronti in tale settore – dichiara Maria Teresa Bertinotti presidente del Club – e come sempre ci daremo da fare per acquistare e donare ciò che può essere utile ai piccoli pazienti della Pediatria”. Appuntamento alle 10 del mattino per la distribuzione delle calze ed entro le 11 arriverà anche la Befana