Panchina rossa contro il femminicidio ad Arona. E’ questa la proposta del gruppo consigliare Costruiamo il futuro.

Panchina rossa

“Vogliamo una “panchina rossa” contro il femminicidio ad Arona”. E’ questa la richiesta del gruppo Costruiamo il futuro che verrà presentata attraverso una mozione nel prossimo consiglio comunale. <Negli ultimi 5 anni si registrano 774 casi di omicidio di donne, una media di circa 150 all’anno – scrivono Antonio Muscarà e Alessandro Travaini nel documento. – Significa che in Italia ogni due giorni viene uccisa una donna. Proponiamo quindi di installare una panchina di colore rosso, divenuta il simbolo del “posto occupato”. Quella dove si sono sedute tante volte l’amica, la mamma, la moglie portate via dalla violenza. Diversamente da altre iniziative, la panchina rossa è un’installazione permanente. Rimane dunque al suo posto come monito per la difesa dei diritti delle donne e contro la violenza di genere”.