Paradise Papers: nella lista segreta degli italiani coinvolti spicca il nome di un noto manager del novarese. Ecco chi è.

Paradise Papers cos’è

Ci sono imprenditori, manager di grandi aziende e ricchi uomini d’affari. Avvocati e consulenti fiscali che potrebbero agire in proprio oppure come fiduciari per conto di clienti che, quindi, non vogliono comparire.

L’ESPRESSO HA PUBBLICATO QUI i primi nomi italiani dei Paradise Papers, i documenti riservati dei paradisi fiscali. Sono soggetti registrati dallo studio Appleby – al centro come noto della grande fuga di notizie ottenute dal consorzio giornalistico Icij – come azionisti o dirigenti di società offshore.

Il novarese

L’unico novarese presente nell’elenco fornito da L’Espresso è Marco Drago manager De Agostini Group. Drago è quindi presidente del Cda di De Agostini Spa, che controlla insieme alla famiglia Boroli tramite la finanziaria B&D Holding di Marco Drago e C. Sapa. In passato è stato Direttore generale e Consigliere delegato della stessa azienda di famiglia.