Petizione centro storico: i commercianti hanno raccolto 510 firme contro la nuova viabilità.

Petizione centro: depositato in Comune il documento finale protocollato

Dopo settimane di discussione è stata depositata questa mattina in Comune la petizione presentata dai commercianti contro la nuova viabilità. Il documento ha raccolto infatti ben 510 firme e ora è stato consegnato negli uffici comunali. E’ stato presentato dai commercianti del centro storico con lo scopo di contestare gli effetti della nuova viabilità promossa dal Comune con l’istituzione di alcuni sensi unici nuovi e i cambiamenti imposti sui sensi di marcia delle strade centrali.

Risultato raggiunto su via Gramsci, ma la battaglia continua per via Caduti

A pochi giorni dalla presentazione della raccolta firme l’Amministrazione aveva chiesto e ottenuto un incontro con i commercianti. Nel corso della riunione si era stabilito di revocare l’istituzione del senso unico su via Gramsci, come chiesto da alcuni dei titolari delle attività. I commercianti di via Caduti, dove invece il senso di marcia è stato invertito, continuano però la loro battaglia. Le firme raccolte serviranno dunque a sensibilizzare il Comune. L’obiettivo è quello di soddisfare la necessità espressa dai negozianti di tornare alla situazione precedente alla rivoluzione viabilità.