Protezione civile donazione grazie a Crt.

Protezione civile importante donazione

Un contributo straordinario di 250.000 euro è stato stanziato dalla Fondazione Crt per la protezione civile del Piemonte – coordinamento regionale del volontariato. Una somma importante che servirà per l’acquisto di un veicolo speciale destinato al trasporto dei materiali e alla rimozione dei detriti. Ma parte del budget sarà usato anche  per

Gli interventi

Nell’ultimo anno, in particolare la protezione civile è intervenuta sul territorio regionale per far fronte alle esondazioni dei fiumi Po, Tanaro, Chisone e Bormida, con oltre 2.000 volontari, circa 2.400 operazioni di soccorso. Fuori dal Piemonte, nelle regioni colpite dal terremoto, la Colonna mobile ha percorso 39.000 km per consegnare 2.400 quintali di alimenti e beni di consumo ad Amatrice e Norcia.

 Il commento di Quaglia

“La Fondazione Crt ha posto sin dall’inizio le fondamenta per la costituzione della Colonna mobile piemontese, punto di riferimento ed eccellenza anche a livello nazionale – ha sottolineato il presidente Giovanni Quaglia – le nostre risorse sono indirizzate tanto alla gestione delle emergenze, ma anche soprattutto alla prevenzione e alla salvaguardia del territorio”.

Leggi anche:  Asl Novara e Borgomanero sospensione attività

Il commento di Chiamparino

Il Presidente della Regione  Sergio Chiamparino ha dichiarato: “Ringrazio la Fondazione per questa importante donazione. È con orgoglio che ricordo come il Piemonte sia una delle regioni più attive nell’intervento e nella gestione delle emergenze. E’ un risultato che nasce dal lavoro di squadra tra le forze del territorio”.