Re Biscottino ecco il ricordo dei sindaci che hanno collaborato con lui e le immagini delle iniziative alle quali Sandro Berutti aveva partecipato.

Re Biscottino non c’è più

Si è spento Sandro Berutti, il novarese che dal 2002 fino al febbraio del 2017 ha interpretato la preziosa figura del Re Biscottino durante il Carnevale. Un personaggio ormai storico per la città di Novara.

Il ricordo di Giordano

Così l’ex sindaco Massimo Giordano: “Abbiamo trascorso più di 9 anni insieme io come sindaco di Novara e lui come Re Biscottino. Era inevitabile che diventassimo amici. Dava simpatia al Carnevale novarese ma soprattutto dava voce, quando era “in borghese”, all’anima novarese e popolare della nostra città. Non c’è dubbio che ne sentiremo tutti la mancanza”.

Il ricordo di Ballarè

“Abbiamo condiviso 5 anni di città insieme. Tu come me a tempo pieno anche se il carnevale dura poche settimane. Tu ricoprivi il tuo ruolo come una missione. Quella di stare vicino ai bambini ma anche agli anziani e alle persone bisognose come rappresentante allegro ma impegnato della nostra Novara. Grazie per come hai interpretato questo ruolo di tradizione e di sensibilità cittadina. Un abbraccio”.