Tutti i numeri della sfida tapuloni di sabato sera al centro don Lilla.

La sfida gastronomica tra i migliori tapuloni organizzata per beneficenza.

A vincere la sfida gastronomica è stato il rione San Bernardo. Rione che si è aggiudicato i migliori punteggi della giuria tecnica, costituita dalla Cunsurtarija dal Tapulon, oltre che di quella popolare. A sfidarsi sono stati i rioni di San Bernardo, Santa Cristina, Santa Cristinetta, San Bartolomeo e San Gottardo, nel centro sociale dedicato a don Luciano Lilla a Santa Cristina, nella serata di sabato 4 novembre.

Il progetto per beneficenza ha raccolto una grande partecipazione.

Per la riuscita della serata hanno lavorato oltre 40 volontari delle varie associazioni: i cuochi dei rioni hanno preparato i loro tapuloni, il tutto per raccogliere fondi da destinare ai progetti delle associazioni organizzatrici e promossi dalla Fondazione Comuntà del Novarese. Infatti le associazioni che hanno promosso la serata sono state “Anffas Borgomanero Onlus”, “Terre della Croatina Cascinarmangiando”, “Gazza ladra” e “associazione San Bernardo”.

La Pro loco presente con l’Amministrazione comunale.

Alla serata erano presenti anche la Pro loco agognina e l’Amministrazione comunale. Anche loro, come tutti, hanno avuto una matita e un foglio su cui votare il proprio tapulone preferito. Oltre a un originale segnaposto a forma di bottone realizzato da Anffas e confezionato dai ragazzi di Gazza ladra. Ai vincitori e a tutti i partecipanti sono state donate delle targhe celebrative realizzate dall’artistia Lucia Caldognetto