Lunedì 15 gennaio Sgarbi a Borgomanero racconterà il suo Michelangelo.

Attesa per Sgarbi a Borgomanero

Lunedì sera, nel calendario dei fuori abbonamento della stagione teatrale cittadina, Sgarbi a Borgomanero racconterà il suo Michelangelo. La serata vuole essere l’occasione per la presentazione di un Buonarroti inedito, fuori dagli schemi come mai studiato finora. Infatti il celebre critico d’arte racconterà la vita e le opere di Michelangelo in un modo – promette – mai visto prima. Si servirà infatti delle suggestioni sonore e visive di Valentino Covino e di Tommaso Arosio.

Lo spettacolo arriva dopo l’enorme successo del racconto di Caravaggio

Sgarbi ripropone la stessa formula che aveva applicato anche per raccontare il genio di Caravaggio. C’è quindi grande attesa da parte del pubblico borgomanerese per l’arrivo del critico Vittorio Sgarbi, anche dopo la querelle che l’ha visto protagonista sulla cronaca nazionale con un’insegnante del liceo Fermi di Arona, circa la sua mostra a Novara.