Tunnel Romagnano lampadine nuove: la Provincia di Novara sistema 55 punti luce con tecnologia a led. Nel 2014 un uomo di Prato Sesia perse la vita proprio a causa del buio. Lo raccontano i colleghi di notiziaoggi.it.

Tunnel Romagnano lampadine nuove con i led

Arrivano le lampade nuove per illuminare meglio il tunnel di Romagnano lungo la tangenziale. La Provincia di Novara ha deciso di sistemare 55 punti luce nuovi con tecnologia a led per aumentare la sicurezza della galleria “Monte Rosa”, quella lungo la prima parte della tangenziale. I vecchi punti luce stanno infatti esaurendosi uno alla volta, e tornano così le condizioni che rendono a rischio il transito lungo i 660 metri sotto la collina.

La tragedia del 2014

Difficile non ricordare la tragedia del marzo 2014. All’epoca il tunnel era completamente rimasto al buio a causa di un guasto all’impianto. E un cicloamatore di Prato Sesia, Marco Brustia, fu travolto e ucciso da un camion che non l’aveva visto. I parenti hanno avviato una causa civile per chiedere alla stessa Provincia il risarcimento dei danni. L’intervento della Provincia comporterà una spesa inferiore ai 20mila euro.