Ultimo saluto alla donna morta a Sozzago.

Ultimo saluto alla 45enne originaria di Candelo

E’ stato don Matteo Zanetto a celebrare il funerale di Sara Pasqual, la 45enne trovata morta nell’abitazione di Sozzago che condivideva con il compagno Gabriele Lucherini. La funzione è stata celebrata pochi giorni fa, venerdì 19 gennaio. Al termine la salma è stata portata al cimitero di Occhieppo accanto al padre.

In tanti per l’ultimo saluto

Tante le persone che si sono strette attorno al dramma dei famigliari. A dare l’ultimo saluto a Sara Pasqual la figlia 20enne, la mamma, la sorella e tanti amici.

Le parole del don

“Oggi affidiamo a Dio la vita, la storia e lo spirito di Sara. Per lei si è compiuta la Pasqua”, così ha detto don Matteo durante la celebrazione. “Non spetta a noi giudicare, su tutto il resto  è il momento di fare silenzio”.