L’avvistamento è stato fatto a Cureggio, nella serata di sabato

«Crediamo che sia stato testimone di un oggetto volante non identificato e che dunque appartenga alla casistica ufologica»: così scrivono sul blog del gruppo ufologico ligure i soci che hanno ricevuto la segnalazione (con tanto di video e di foto) di un oggetto volante non identificato nei cieli di Cureggio, da parte di un residente. Le immagini mostrano un puntino luminoso che pare uscire dal satellite, per spostarsi in maniera lineare e sparire nel nulla dopo una notevole accelerazione. «L’oggetto – continua il blog di “Interferenze aliene” – non emetteva suono ed era molto luminoso incuriosito ha contattato Angelo Maggioni conosciuto ufologo  del G.U.L. gruppo ufologico ligure interferenze aliene per saperne di più. La prima cosa che abbiamo provveduto a fare assieme a tutto lo staff del G.U.L. è stato verificare il passaggio della ISS (stazione spaziale internazionale) che in queste settimane è visibile e dunque possibile che possa essere confusa con un UFO, ma dalla tabella dei passaggi si evince che in quell’ora non era presente infatti risulta sul tracciato del suolo italiano alle 21 : 42 e alle 23:18 dunque fuori dall’orario delle 22:49. escluso un aereo, che di certo non svanisce nel buio in cielo aperto possiamo escludere volatili, droni, escludiamo anche le lanterne cinesi in quanto non compatibili con l’oggetto fotografato e ripreso. Inoltre questa sera sono arrivate molte segnalazioni di oggetti  luminosi in tutto il nord Italia  e in orari diversi».