Vendono coltelli porta a porta senza avere la licenza per farlo. Fermati tre soggetti di nazionalità rumena.

Vendono coltelli porta a porta

I Carabinieri della Stazione di Cameriano hanno deferito in stato di libertà per violazione dell’art. 37 (vendita ambulante di strumenti da punta e da taglio senza licenza) tre soggetti di nazionalità rumena. Questi, in Italia senza fissa dimora, erano stati sorpresi lo scorso 6 aprile mentre si aggiravano nell’abitato di Biandrate cercando quindi di vendere set di coltelli da cucina. Erano però privi della prescritta licenza.