Vini oro assegnati i premi della Camera di commercio alle produzioni Novaresi.

Vini oro

Sono Vigneti Valle Roncati di Briona, Il Roccolo di Mezzomerico e Rovellotti Viticoltori Ghemme i vincitori del Calice d’oro 2017. Proprio queste le aziende vincitrici della 7ª edizione del concorso enologico Calice d’oro dell’Alto Piemonte. L’evento è stato organizzato dalla Camera di commercio di Novara, con la collaborazione dell’Associazione enologi enotecnici italiani. Le operazioni di selezione si sono svolte venerdì 27 ottobre.

I commenti

“L’Italia è il primo produttore mondiale di vino per quantità – ha detto  Maurizio Comoli, presidente della Camera di commercio – ma in termini di valore c’è ancora del lavoro da fare e da compiere in squadra”. Giuseppe Martelli, presidente del Comitato Nazionale Vini, ha quindi presentato alcuni dati relativi alla produzione: “Quella del 2017 è un’annata strana per un calo produttivo e  una grande varietà di risultati”. Il Piemonte ha prodotto meno tuttavia vino di qualità.

Leggi anche:  Abbinamento cibo vino, quali regole rispettare?

Come funziona il Calice d’oro

I 40 vini dell’edizione 2017 sono stati suddivisi nelle categorie previste. I campioni sono stati prelevati e catalogati dalla Camera e  resi anonimi. E’ quindi avvenuta la formazione delle tre commissioni di valutazione.  Ognuna era composta da un giornalista e sei enologi. A tutti i vini con un punteggio  di almeno 80 centesimi è stato assegnato un diploma di merito. Al vino di ogni categoria con il miglior punteggio, minimo di 85 centesimi, è stato attribuito il  Calice d’oro 2017.