Volontari in piazza offrono i fiori del Vergante per sostenere l’impegno sociale dell’Ambulanza.

Volontari in piazza con un banchetto

Torna la campagna di autofinanziamento promossa dai volontari dell’Ambulanza del Vergante. Come ogni anno i volontari soccorritori organizzeranno davanti ai supermercati e alle chiese del territorio dei banchetti. Metteranno quindi a disposizione, a offerta libera, le azalee e le camelie che i floricoltori del territorio hanno donato al gruppo. L’intento è quello di raccogliere fondi per finanziare l’acquisto di nuovi mezzi per l’associazione e i tanti progetti a favore dei cittadini che il gruppo promuove.

Nel frattempo si cercano donazioni anche tramite il 5 per mille

Gli incontri previsti ai banchetti rappresenteranno inoltre l’occasione per promuovere la campagna di raccolta adesioni del 5 per mille. “Consegneremo il nostro volantino – fanno sapere dall’associazione – con il codice fiscale 90004090032 da inserire nella vostra dichiarazione dei redditi per sostenerci, non costa nulla. Sarà anche un momento per conoscerci e per stare insieme”.

Ecco il calendario dei banchetti

Il 14 aprile i volontari saranno presenti al Gigante di Varallo Pombia, al Gigante di Dormelletto, al punto vendita Alicarni di Comignago., all’Italsapo di Comignago, alla Supeco di Borgomanero, all’Iperdì di Gozzano, alle Marcelline di Arona, alle parrocchie di Fosseno, Corciago, Pisano e Invorio. Il 15 aprile invece i banchetti saranno al Gigante di Dormelletto, all’Alicarni di Comignago (solo la mattina), all’Italsapo di Comignago (al pomeriggio), alla Supeco di Borgomanero, all’Iperdì di Gozzano, alle Marcelline di Arona, alle parrocchie di Tapigliano, Colazza, Nebbiuno, Pisano, Ghevio e Invorio (solo la mattina). Infine il 21 e 22 aprile l’Ambulanza del Vergante monterà il suo banchetto al centro commerciale Tigros di Pisano.