Whatsapp attenzione l’avviso della polizia postale.

Whatsapp attenzione ai messaggi falsi

Sembra che qualcuno ci sia cascato. Ma la lotteria che circola su Whatsapp è una bufala. “Anche un innocuo click può costarci caro perché dietro si può nascondere una truffa” ha comunicato la Sportello dei diritti e l’avviso arriva anche dalla polizia postale.

Non cascarci

Se si clicca e si condivide si contribuisce a diffondere la truffa. Il Commissario di Ps On line Italia ha postato sui social anche lo screen di quanto può arrivare nelle caselle di posta elettronica o appunto messaggerie istantanee. Ennesimo avviso, che viene segnalato perché le persone ancora ci credono.

Come fare

“È bene ricordare che il modo migliore per non subire conseguenze pregiudizievoli è quello di cancellarli immediatamente, non cliccare sui link indicati e non condividerli. Perché il rischio di un accesso abusivo sui nostri dispositivi è reale e dietro l’angolo” avvisa lo Sportello. E aggiunge, per chi dovesse essere diventato vittima: “Potrete rivolgervi agli esperti della nostra associazione tramite i nostri contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi”.