Ladri in chiesa a Romagnano Sesia rubano antichi arredi sacri.

Ladri in chiesa a San Martino di Breclema

Un crocifisso del Settecento, una statua della Madonna e tutte le 14 stazioni di legno di un’antica via Crucis. E’ questo il bottino che un gruppo di ladri è riuscito a portare a casa dopo il colpo messo a segno nei giorni scorsi nella chiesa di San Martino di Breclema. La chiesa visitata dai ladri è il più antico luogo di culto della zona. Ora la chiesa è chiusa, e la confraternita che, assieme agli abitanti, ha in custodia la struttura, sta valutando l’idea di installare una telecamera.

Sono subito iniziate le indagini

La chiesa è custodita dagli abitanti della zona e dalla confraternita del Corpus Domini. Le indagini per fare luce sul caso sono state affidate ai carabinieri di Romagnano Sesia, che stanno prendendo in considerazione tutte le strade percorribili. Secondo gli abitanti però i ladri sarebbero stati disturbati, perché nella struttura sono rimasti altri oggetti di valore.