Allarme scomparso nelle acque del lago Maggiore di fronte a Meina. I pompieri cercano il corpo di un giovane.

Allarme scomparso nel lago

I parenti raccontano di averlo visto uscire di casa nella direzione del lago. Da allora, da ieri sera, un giovane della zona sembra essere scomparso nel nulla. Per cercarlo si sono attivati immediatamente i vigili del fuoco, i soccorritori della Croce rossa e due pattuglie dei carabinieri di Arona. Fino a questo momento però le ricerche non hanno dato esito positivo e con il passare del tempo le speranze di ritrovare il giovane in vita purtroppo diminuiscono.

Le operazioni di ricerca sono ancora in corso

Nella notte la squadra del distaccamento di Arona dei vigili del fuoco è intervenuta a Meina con un mezzo nautico. Erano le 2.20 circa quando sul posto sono entrati in azione i pompieri del nucleo sommozzatori di Torino. Le ricerche non hanno dato per ora alcun frutto e sono state interrotte verso le 6 di mattina per poi riprendere verso le 9. Tutta Meina resta con il fiato sospeso.

Leggi anche:  Bimba meinese ha meno di due anni ma è una star della pubblicità