Anabolizzanti usati per aumentare la massa muscolare tra Novara, Vercelli e Biella. É questa la scoperta della polizia di Biella, che ha denunciato tre persone.

Il ritrovamento delle fiale di anabolizzanti

Le indagini sono partite da Biella, dove sono state trovate fiale di anabolizzanti a casa di un 42enne, S.D., grazie ad una segnalazione. L’uomo frequentava una palestra di Novara, di proprietà di M.L.D., 52 anni, che già in passato aveva avuto problemi per detenzione di dopanti. Qui la polizia ha trovato altre fiale di sostanza proibita e uno scontrino di una farmacia di Vercelli, che ha permesso di ricostruire che anche un farmacista, R.R., 41 anni, era coinvolto nel giro. Tutti e tre sono stati denunciati.