Arona e Oleggio Castello piangono Daniela Godio: una vita alla Mattel e nel coro Tre Ponti di Mercurago.

Arona e Oleggio piangono Daniela

Sguardo fiero, sorriso aperto, schiena diritta e tanta voglia di vivere. Daniela Godio, 54 anni, ha lottato per 20 anni contro la malattia, senza mai smettere di esserci, per la sua famiglia, per i suoi amici, per tutti quelli che la conoscevano. Una combattente. Un esempio.
Grande cordoglio in paese, dove Daniela è cresciuta e ha sempre abitato. Dove ha lavorato per anni alla Mattel (storica ditta di giocattoli), dove abita ancora la mamma Teresa e il marito Valter. Cordoglio anche ad Arona dove Daniela aveva tanti amici.

 

Il servizio completo sul Giornale di Arona in edicola.