I fatti si erano verificati in città: un giovane a processo per rapina tre anni dopo.

Giovane a processo per rapina

Secondo l’accusa un giovane di origini marocchine aveva rapinato un suo coetaneo. I fatti si sarebbero verificati tre anni fa: ora il giovane a processo per rapina ha 24 anni, e dovrà difendersi dalle accuse. Sempre secondo l’accusa, il giovane aveva sottratto al coetaneo le chiavi dell’auto e il giubbotto. Il ragazzo avrebbe già dei precedenti penali alle spalle, e ora rischia una condanna per rapina.