Casa a luci rosse scoperta in città. Finiscono nei guai un vercellese e la sua compagna dominicana.

Casa a luci rosse in città

Stufi del via vai all’interno del loro palazzo, alcuni vicini di casa hanno fatto partire un’operazione da parte dei carabinieri. L’appartamento, infatti, era una vera e propria casa a luci rosse con tanto di ghirlanda di fiori “di riconoscimento” all’esterno.

Nei guai quindi, per sfruttamento della prostituzione, un vercellese e la sua compagna.

Tutti i dettagli sul numero di Novara Oggi in edicola venerdì.