Cassetta pronto soccorso consegnata durante la cerimonia di ricordo di Daniele Bolchini.

Cassetta pronto soccorso in arrivo a Invorio Superiore

E’ stata consegnata nel corso della cerimonia in ricordo di Daniele Bolchini la prima delle 10 cassette di pronto soccorso che presto faranno la loro comparsa a Invorio. L’amministrazione ha infatti avviato un progetto per migliorare i servizi nelle aree verdi del paese. Il kit di pronto soccorso servirà per far fronte alle piccole emergenze che capitano in caso di piccoli incidenti durante il gioco nelle frazioni e in centro paese.

Lo scopo è proteggere i più piccoli

Il fine dell’iniziativa è chiaramente indirizzato alla tutela dei bambini. ““Dopo l’importante iniziativa del posizionamento dei DAE sul nostro territorio per proteggere i più grandi. –
ha commentato il consigliere comunale Matteo Daverio, coordinatore del progetto delle cassette di pronto intervento. – Abbiamo voluto dare seguito a questo percorso andando a “proteggere” i più piccoli nei luoghi in cui trascorrono i momenti più importanti del loro tempo libero.

Leggi anche:  Disinnesco bomba evacuate 2000 persone a Torino

Presto i kit di pronto soccorso saranno 10

La prima cassetta è stata consegnata al titolare del Bar H ma presto le altre cassette raggiungeranno le altre frazioni e il centro del paese. “Posizioneremo dei cartelli informativi –ha concluso infatti il sindaco Roberto Del Conte. – nei parco giochi dando indicazione di dove è custodita la cassetta di pronto soccorso, secondo le indicazioni che ci daranno i frazionisti”.