Clochard morto di freddo al funerale solo 9 persone e 2 cronisti. Una fine tristissima. Le esequie pagate dall’arcivescovo di Torino.

Clochard morto nel torinese

Sabato al cimitero Parco si sono celebrati i funerali con rito islamico di Ahmed Mohamed Ibrahim, 42 anni. Ad accompagnarlo verso l’ultimo viaggio c’erano solo due cronisti e altre nove persone. Volontari della comunità di Sant’Egidio che si sono fatti carico di organizzare le esequie, pagate dall’arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia. Un tappeto verde con su scritti i versetti del Corano ad avvolgere la bara, una preghiera per dirgli addio.