L’operazione è stata condotta dagli agenti della polizia stradale di Novara sull’A26

Alle 3 del mattino di giovedì 13 luglio una pattuglia della polizia stradale di Novara ha fermato una Toyota Yaris sull’A26. Alla guida c’era C.M., 40enne residente a Voghera, risultato positivo all’alcol test. A bordo con lui c’era anche B.A.A., cittadino di origine marocchina residente a Borgomanero, domiciliato anch’esso a Voghera e risultato però sprovvisto di regolare documentazione per la permanenza sul suolo italiano. Per lui sono state avviate tutte le procedure del caso, ed è stata spiccata una denuncia ex Art 14/5 ter D L.vo 286/98. Denunciato anche l’autista per guida in stato di ebbrezza.